An improvement to our top search queries data was applied retroactively on 12/31/2013

Vota questo articolo: 1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Nessun voto) Loading...Loading...

Da alcuni giorni, dopo aver effettuato l’accesso a Google Webmaster Tools, nella sezione Search Queries la timeline riporta l’annotazione: An improvement to our top search queries data was applied retroactively on 12/31/2013.
L’annuncio è stato riportato su Twitter da Cyrus Shepard il 7 gennaio 2014 come riportato nel tweet sottostante.

Sul blog Google Webmaster Central è comparso alla stessa data l’annuncio ufficiale di Google. Questo significa che è scomparsa l’indicazione <10 nel numero di click ed ora i dati riportati sono più precisi.

Variazioni Search Queries Data

Google Webmaster Tools Search Queries Data Before

Google Webmaster Tools Search Queries Before

Google Webmaster Tools Search Queries Data After

Google Webmaster Tools Search Queries After

Questo è il primo aggiornamento di Google per l’anno 2014. Fino ad alcune settimane fa utilizzavo il servizio online HitTail che, previo inserimento di un piccolo codice Javascript all’interno del proprio blog, raccoglieva e suggeriva le parole chiavi da utilizzare come testo per i link o come keyword da utilizzare per scrivere articoli da pubblicare sul proprio blog. Purtroppo, dopo che Google non ha reso più disponibile il testo delle keyword nelle ricerche tramite protocollo https, il servizio offerto da HitTail non ha più senso non potendo più rilevare le parole chiavi. A questo punto credo che l’elenco delle parole chiavi per le ricerche mostrate in Google Webmaster Tools sia uno strumento migliore in quanto fornisce una misurazione precisa delle volte che un articolo compare nei risultati delle ricerche per una data parola chiave, il numero di click ed il relativo CTR, la variazione percentuale rispetto il periodo precedente e la posizione media della keyword nei risultati delle ricerche. Questo è un ottimo punto di partenza per costruire la propria strategia SEO/SEM ed incrementare il numero di visite al proprio sito.

Risultati Spoglio Online Candidati Elezioni Regionali Basilicata 2013

Vota questo articolo: 1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Nessun voto) Loading...Loading...

Alcun amici hanno inviato alcuni dati, anche se minimi, da Satriano di Lucania, Castronuovo di Sant’Andrea, Venosa. Lauria, Bella, Genzano di Lucania.

Spoglio Online Elezioni Regionali Basilicata 2013

Spoglio Online Elezioni Regionali Basilicata 2013

Partecipa anche tu allo Spoglio Online per le Elezioni Regionali 2013 in Basilicata. Invia dal tuo comune i dati relativi ai voti dei Candidati alla carica di presidente della regione Basilicata. Potrai seguire i risultati dello Spoglio Online delle Elezioni Regionali Basilicata 2013 a partire dalle 15:00 di lunedì 18 novembre 2013. Questo sito raccoglierà e riassumerà i risultati delle elezioni regionali da fonti ufficiali e/o da segnalazioni di utenti privati. Entro lunedì sarà disponibile un form o qualche altro sistema per segnalare i dati dalle sezioni. Questo sito non garantisce che i dati presentati durante lo Spoglio Online di lunedì 18 novembre siano reali al 100%, ma ha un puro scopo dilettantistico.

Candidati alla Presidenza del Consiglio Regionale

I candidati alla carica di governatore della Basilicata sono: Salvatore Tito Di MaggioPdL, UdC, Lista Laboratorio BasilicataFlorenzo DoinoPartito Comunista dei LavoratoriFranco Grillo – Lista Regionali 2013Doriano ManuelloLista Matera si muoveMaria MuranteSinistra Ecologia e Libertà e Rifondazione Comunista che in occasione delle Elezioni Regionali 2013 in Basilicata si sono uniti nella lista Basilicata 2.0Piernicola PediciniMovimento 5 StelleMarcello PittellaPD, PSI, IDV, Centro Democratico + 2 liste civicheLeonardo Rocco TauroLa Destra Fiamma TricoloreElisabetta Zamparutti – Radicali, La Rosa nel Pugno.

Speciale Diretta Risultati Spoglio Online

I dati relativi allo spoglio online saranno disponibili su questa pagina poco dopo le 15:00 di lunedì 18 novembre 2013. Dai vari comuni della provincia di Potenza e Matera sarà possibile inviare i dati raccolti tramite un form che verrà pubblicato a breve. In diretta i dati saranno visualizzati su di un grafico ed aggiornati in tempo reale. Maggiore sarà la mole di dati inviati dagli utenti, tanto più affidabile sarà la veridicità dello spoglio.

Giornata Etnobotanica alla ricerca delle erbe spontanee alimentari

Vota questo articolo: 1  stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (Nessun voto) Loading...Loading...

Domenica 10 novembre 2013 ore 10.00 incontro presso Masseria Il Frantoio, Ostuni, coordinate gps: 40° 45.553’N  17° 31.319’E.

Giornata Etnobotanica

Giornata Etnobotanica domenica 10 novembre 2013

Per inaugurare il periodo ideale per la raccolta delle erbe spontanee commestibili l’associazione Millenari di Puglia e la Masseria Il Frantoio organizzano una mattinata interamente dedicata al riconoscimento delle piante selvatiche eduli da utilizzare in cucina.
Ogni domenica Millenari di Puglia propone escursioni nelle aree più interessanti dell’area Ostuni-Fasano e non solo, selezionando accuratamente i percorsi e consentendo ai partecipanti di scoprire tesori spesso nascosti percorrendo sentieri di enorme valore paesaggistico e naturalistico. Tra le tante masserie interessate da questi tour in natura non poteva non far parte una delle masserie che si è sempre distinta per le buone pratiche di agricoltura biologica consentendo nei suoi oltre 70 ettari di oliveti plurisecolari di incrementare notevolmente la biodiversità naturale dei suoi terreni. Nel periodo di novembre passeggiare tra i maestosi ulivi di Masseria Il Frantoio è come camminare in un prato verde che profuma delle decine e decine di essenze ed erbe selvatiche che qui possono crescere in maniera spontanea come natura vuole. In questa oasi verde tra gli ulivi secolari i partecipanti potranno imparare segreti, tecniche e ricette sul riconoscimento e l’utilizzo delle piante spontanee eduli accompagnati da un esperto di fitoalimurgia, scienza che studia come sopperire ad una ipotetica carenza di cibo attraverso la raccolta di erbe selvatiche commestibili.
Nel corso della giornata i Millenari di Puglia porteranno i visitatori a scoprire una tra le piante d’ulivo più interessanti di Puglia, soprannominato per il suo aspetto e per le sue generose dimensioni il Nonno. L’ulivo millenario, di probabile epoca messapica, è caratterizzato, oltre che da una circonferenza che supera abbondantemente i 7 metri, anche da due pilastri di pietra che sorreggono i rami più pesanti così come il bastone della vecchiaia sostiene un anziano. Un ulivo che l’associazione, impegnata nel censimento dei grandi titani di maggiore interesse turistico, intende valorizzare e inserire nei percorsi selezionati per consentire ai visitatori non solo di ammirarlo per la sua indiscutibile bellezza ma anche di assaporare il suo prezioso e millenario olio, certificato DOP Collina di Brindisi, ottenuto con pratiche di agricoltura biologica.
Al termine della giornata etnobotanica sarà poi possibile pranzare e deliziare il palato con le prelibate ricette proposte dalla rinomata cucina della masseria utilizzando le stesse piante selvatiche incontrate durante l’escursione.
L’appuntamento con la Giornata Etnobotanica è alle ore 10.00 presso Masseria Il Frantoio raggiungibile facilmente dalla strada che collega Ostuni a Montalbano.
Necessaria la prenotazione. Posti limitati.

Informazioni per partecipare alla Giornata Etnobotanica

Il numero della segreteria di Millenari di Puglia è il 373 5293970 o per maggiori info potete scrivere a info@millenaridipuglia.com o visitare il sito www.millenaridipuglia.com.